Laserlipolisi


LASERLIPOLISI



Di recente introduzione questa innovativa tecnica chirurgica utilizza l’energia laser per distruggere le zone più frequentemente sede di adiposità localizzata. E’ indicata per il trattamento del grasso localizzato nella regione dei fianchi, peritrocanterica (culotte de cheval), interno cosce, interno delle ginocchia, addome, ma anche sottomento e interno delle braccia.


L'Intervento

La procedura viene eseguita direttamente nello studio senza necessità di ricovero in clinica, in anestesia locale utilizzando una microfibra del diametro di un terzo di millimetro che, introdotta nel cuscinetto adiposo con uno speciale ago, emette un’energia che lisa le cellule adipose.

Il successivo riassorbimento delle cellule danneggiate determina la scomparsa del cuscinetto adiposo; in alternativa si può procedere all’aspirazione del grasso sciolto con una cannula sottilissima. Il metodo è atraumatico, al termine non si mettono punti di sutura ma una speciale colla biologica ed un cerottino sterile nella zona di introduzione della fibra laser. Non ci sono cicatrici, non c’è dolore e solitamente non si formano ecchimosi. Non si devono indossare calze elastocompressive come dopo una liposuzione ed il ritorno alla vita quotidiana è immediato.

Il paziente lascia l'ambulatorio appena terminata la seduta. I risultati sono definitivi.